Eclisse di Sole 2005 - astrofili Faenza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio
ECLISSE ANULARE DI SOLE
3 Ottobre 2005

Il 3 Ottobre 2005 si è verificato una interessante eclisse anulare di Sole. Meritava di essere seguita, come parziale, anche da Faenza poiché l’oscuramento del disco Solare sarebbe stato del 70% circa, ma le avverse condizioni del tempo hanno nascosto completamente la nostra stella madre. L'eclisse è iniziata nell'Oceano Atlantico a circa 1.500 Km dalle isole Azzorre. L’ombra centrale ha attraversato la parte nord del Portogallo, diviso in due la Spagna, sfiorato l’isola di Ibiza, attraversato il Mediterraneo approdando in Africa sulle coste dell'Algeria, puoi ha proseguito attraverso Tunisia, Libia, Sudan, Kenia ed è uscita dalle coste della Somalia terminando in pieno Oceano Indiano. A Madrid, città compresa nella fascia di centralità, ha durato 4m ed 11s. L’oscuramento del disco Solare ha raggiunto il 90% con il primo contatto avvenuto alle ore 7:40, fase massima alle ore 8:58 e termine alle ore 10:23 (orari in TU). Scientificamente l’evento è stato seguito con particolare interesse soprattutto nella fascia ai bordi della totalità, ma lo spettacolo migliore offerto dalla natura è stato osservato dalla zona di fascia centrale. Alcuni Soci del Gruppo Astrofili “G.B. Lacchini” hanno partecipato ad una trasferta nella città di Madrid cogliendo l'occasione per visitare le parti storiche e culturali più significative della capitale Iberica. Il soggiorno è stato accompagnato da cielo sereno e limpide notti che hanno regalato alla comitiva una piacevole ed allegra vacanza.
Il luogo da dove si è condotta l'osservazione è stato il campo da Rugby dell'Universidad Complutense de Madrid (UCM), gentilmente messo a disposizione dei Gruppi Astrofili provenienti da ogni parte del mondo. Per i servizi offerti, ringraziamo il Prof. Jaime Zamorano (Facultad de Físicas - Astrofísica Observatorio - UCM) ed il Dott. Jaime Izquierdo dell'Agrupacion Astronomica de Madrid per le preziose indicazioni ricevute che ci hanno permesso di sfruttare una postazione così favorevole come il Campus UCM.

Un caloroso ringraziamento agli organizzatori dell'UCm per la cordiale accoglienza e l'ottimo servizio offerto.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu